Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Villamassargia: Al di là dello specchio

Al di là dello specchio Al di là dello specchio

L'Assessorato Alla Cultura del Comune di Villamassargia in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis, Biblioteca comunale "Amelia Camboni" presentano il libro "Al di là dello specchio" dell’autrice Claudia Mascia.

Quando: Giovedi 6 dicembre 2018 ore 16:30

Dove: presso la Biblioteca Comunale "Amelia Camboni" Via Monte n. 20 Villamassargia. 

L’autrice:
Claudia Mascia è una ragazza, studentessa di 26 anni nata a Domusnovas in provincia Sud Sardegna, lettrice di fumetti e amante del fantasy, sin da bambina sognava di diventare scrittrice. Con grande impegno e caparbietà partecipa ad un concorso letterario vincendolo con la Lupi Editore”. una casa editrice giovane e che ha voglia di far emergere i veri talenti italiani che le pubblica il libro “Al di là dello specchio.

Il libro: "Al di là dello Specchio"
Jasse Briant è una ragazza di circa 20 anni. E' una sportiva, un appassionata di Muay Thai, che si sta preparando per concorrere ai mondiali. Ma la realizzazione del suo sogno non è l'unica preoccupazione. Dovrà aiutare sua sorella Juliet, e poi suo padre. Durante il sonno una strana sensazione comincia ad avvolgerla diventando sempre più strana, fino a che non accade qualcosa di straordinario e di inspiegabile, dovrà aiutare sua sorella Juliet e poi suo padre. Le difficoltà, le preoccupazioni aumentano, pagina dopo pagina.
Un bel fantasy per affrontare un tema come lo sport, fatto di regole e grandi sacrifici nel mondo reale, ma al di là dello specchio nel mondo onirico queste regole sono stravolte, la protagonista Jasse troverà la stessa forza e lo stesso coraggio? Nei libri, come nella vita, il confine tra realtà e immaginazione è sottile. Solo che nei libri tutto è lecito, nella vita reale determinate situazioni sarebbero fuori dalla norma.. Ma è proprio l’incontro e lo scontro di questi due mondi a dare vita a queste belle storie.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 36 volte