Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Premio Nazionale Nati per Leggere – sezione Crescere con i libri

Attività Premio Nazionale Nati per Leggere – sezione Crescere con i libri Attività Premio Nazionale Nati per Leggere – sezione Crescere con i libri

Per il sesto anno consecutivo e con grande entusiasmo, il nostro Sistema Bibliotecario ha rinnovato l'adesione al Premio Nazionale Nati per Leggere – sezione Crescere con i libri.
Nella prima fase in collaborazione con la segreteria Nazionale del premio e le biblioteche di Torino, Roma, Napoli, Genova, Monza, abbiamo partecipato ai lavori preliminari, consistenti nella individuazione e segnalazione dei testi da proporre per la candidatura. Sulla base delle proposte pervenute si è arrivati alla scelta dei 10 candidati e si è poi passati alla costituzione e alla gestione delle giurie territoriali, partecipanti alle attività di lettura e voto.
I libri in concorso per la presente edizione, hanno un tema comune VIAGGIARE NELLA REALTA' E NELLA FANTASIA: Il tema del viaggio nei libri per bambini.

Questi i 10 titoli selezionati:

  • C'è una torta che ti aspetta, Waechter Philip - Babalibri
  • Il viaggio, Sanna Francesca - Emme
  • Piccola Orsa, Weaver Jo - Orecchio acerbo
  • Un posto silenzioso, Ballerini Luigi - Lapis
  • Cappuccetto e il viaggio in autobus, Dubuc Marianne - La Margherita
  • Io vado! Maudet, Matthieu
  • Come? Cosa?, Negrin Fabian- Orecchio acerbo
  • Un piccolo passo, Simon James - Zoolibri
  • L'isola del nonno, Davies Benji - Edt
  • Il viaggio di Pippo, Tone Satoe - Kite

In virtù dell’importanza dei rapporti di collaborazione tra Scuola e Biblioteca, sono state inviate delle proposte di adesione ai Dirigenti Scolastici, affinché si potesse operare con il coinvolgimento delle Scuole per l’infanzia e primarie ad essi facenti capo.
Negli anni le richieste di partecipazione sono andate via via implementandosi e questo è divenuto ormai un appuntamento importante e atteso per le attività di promozione della lettura in generale e per la promozione del Progetto NPL, nell'ambito del Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis.

QUESTA EDIZIONE HA VISTO COINVOLTI:

  • N° 520 Bambini frequentanti la Scuola Materna e Primaria;
  • N° 116 Adulti (Genitori - Insegnanti - Bibliotecari);
  • Per un totale complessivo di 636 votanti;

e la collaborazione delle seguenti scuole e biblioteche:

  • Biblioteca Comunale di Carbonia: Scuola Materna Don Milani, Sedi F. Ciusa - Via Dalmazia e Barbusi.
  • Biblioteca Comunale di Gonnesa: Scuola Materna Statale e Paritaria
  • Biblioteca Comunale di Masainas: Scuola Materna Statale
  • Biblioteca Comunale di Perdaxius: Scuola Materna Statale
  • Biblioteca Comunale di Piscinas: Scuola Materna Statale
  • Biblioteca Comunale di Portoscuso: Scuola materna Statale Portoscuso e Paringianu- incontri presso Biblioteca Centro Sistema di Carbonia
  • Biblioteca Comunale di San Giovanni Suergiu: Scuola Materna Statale Locale e sede di MatzaccaraBiblioteca Comunale di Santadi: Scuola Materna Statale
  • Biblioteca Comunale di Teulada: Scuola Materna Statale e Scuola Primaria
  • Biblioteca Comunale di Tratalias: Scuola Materna Statale e Genitori
  • Biblioteca Comunale di Villamassargia: Scuola Materna Statale
  • Biblioteca Comunale di Villaperuccio: Scuola Primaria

METODO DI LAVORO

Le Biblioteche aderenti hanno provveduto all'acquisto di più copie dei libri finalisti e diversificato le modalità operative:
1) In alcune Scuole, le Bibliotecarie hanno fatto una presentazione animata dei libri in concorso e li hanno lasciati in consegna alle classi, per lo svolgimento delle attività di lettura a cura delle docenti, da svolgersi nell'ambito delle attività curricolari. I bambini hanno potuto anche portare i libri in prestito a casa, per cui la lettura si è estesa anche al resto della famiglia. Nel corso di un incontro dedicato bambini, insegnanti e genitori hanno espresso i voti di preferenza.

2) La modalità alternativa è consistita in una sorta di maratona di lettura. Tutti i testi, sono stati presentati durante un unico incontro gestito dalle Bibliotecarie, presso le Biblioteche o le scuole coinvolte nelle attività. Per l’occasione è stata realizzata una coloratissima cabina di voto, nella quale tutti i bambini dopo la lettura sono entrati per esprimere il proprio voto in “gran segreto”, depositando delle palette colorate dentro le “urne” corrispondenti ai titoli in concorso. Per distinguere i voti gli adulti hanno votato utilizzando animaletti colorati.
Ogni classe ha ricevuto l’attestato di partecipazione contenente le immagini di tutti i titoli in concorso e in dono per tutti la medaglia del giurato e copia della guida bibliografica Nati Per Leggere e Nati per la Musica in Sardegna 2017.

Il primo classificato nel nostro Sistema Bibliotecario è statoIO VADO!
Ora attendiamo i risultati a livello nazionale.
Chissà chi sarà il vincitore ??? Naturalmente vi terremo informati !!!

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 593 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Aprile 2017 10:57