Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Carbonia: Nasce "La Fabbrica Del Cinema"

Locandina Locandina

Time is up.
Così gli inglesi sintetizzano la frase con cui vogliono significare la conclusione di un lungo tempo d'attesa.
Di fatto, l'inaugurazione del progetto "Fabbrica del Cinema", dopo circa 10 anni dalla sua ideazione, sancisce proprio questo: il passaggio dall'ipotesi alla realtà. Perlomeno in questo primo step, che ha il pregio di restituire alla città uno spazio fino a ieri inaccessibile, quello della ex Direzione Amministrativa nella grande Miniera di Serbariu.

Una soddisfazione, la nostra, che nasce dalla consapevolezza di aver partecipato, non tanto ad un percorso di restituzione di un edificio, quanto piuttosto ad una ricostruzione di quel senso di comunità, di identità che appartiene ai luoghi della storia.
Rivivere uno spazio, quello della Ex-Di', come luogo aperto in cui ognuno e ognuna, grazie alle storie di altri, potrà ritrovare una parte di sé, accedendo all'Archivio audiovisivo che costituisce una parte importante della memoria storica del territorio. Un sistema di lettura, consultazione, visione e ascolto dei materiali raccolti.
Un'occasione, insomma, di educazione alla memoria e alla conoscenza, ma non solo: da una parte l'adozione di nuove apparecchiature di ripresa tecnologicamente all'avanguardia fungerà da stimolo a noi per proseguire nella ricostruzione della memoria collettiva del nostro territorio attraverso la raccolta di storie e memorie; dall'altra speriamo sia un sollecito per tutti coloro che hanno avuto modo di ammirare le bellezze dei nostri luoghi quali set ideali per il loro lavoro, consapevoli di trovare non solo soluzioni tecniche ma anche professionalità e progettualità.
Una storia che si conclude con un bellissimo lieto fine, ma che in realtà rappresenta un nuovo punto di partenza.
Una storia che, come spero di avervi trasmesso con le mie parole, non è stata scritta da un singolo ma da una collettività di persone che hanno lavorato insieme e che insieme si sono fatte carico di numerose responsabilità.
Tanto è stato fatto, ma è ancora tanto quello che, siamo consapevoli, resta ancora da fare. Oggi inauguriamo "EX-Di' Memorie in Movimento. La fabbrica del Cinema" e vogliamo goderci questo momento, perché è uno di quei momenti da ricordare, crediamo veramente belli e felici per noi, per la nostra città e per tutto il territorio. 

Precedente
Successiva »
Letto 763 volte Ultima modifica il Mercoledì, 16 Dicembre 2015 10:23