Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Caput Monti - Edizione aggiornata

• di Rodolfo Ruocco

• edizione Cuec Editrice
• Formato: EPUB Social DRM
Caput Monti è la cronaca di una vicenda politica al limite del fantapolitico: una storia in cui si mescolano e si confondono la caduta di Silvio Berlusconi e il peso di potenti lobby internazionali, la nascita del governo tecnico, la resa dei partiti e la morte della Seconda Repubblica. Un vero e proprio tsunami che ha portato alla fulminea ascesa politica di Mario Monti, passato in dieci giorni dalla presidenza della Bocconi, allo scranno di senatore a vita, alla poltrona di Palazzo Chigi. Un’impresa da brivido condotta sotto l’onnipresente regia del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Un blitz giustificato con “l’urgenza di risanare i conti pubblici” di un Paese sull’orlo del fallimento. Come già aveva fatto con Rubysconi, Rodolfo Ruocco ha scritto Caput Monti usando la formula del diario dall’interno del Palazzo: una cronaca minuziosa e a bordo campo della fase politica aperta dal “Partito del Loden”, la lista del premier “tecnico” che il 24 febbraio 2013 debutta alle elezioni politiche. Esattamente come la lista del Movimento 5 Stelle. E così la Terza Repubblica parte con una sfida inedita: quella tra Monti e Grillo. Il tecnico-professore e il comico-guru…Rodolfo Ruocco, giornalista parlamentare dal 1986, oggi in forza a Televideo Rai, ha lavorato a Tg2, Giorno e Avanti!. “CAPUT MONTI.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 1879 volte