Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Carbonia Studia: Appuntamento con l'archeologia e la storia della Sardegna

Carbonia Studia 2018: Appuntamento con l'archeologia e  la storia della Sardegna Carbonia Studia 2018: Appuntamento con l'archeologia e la storia della Sardegna

Giovedì 12 Aprile alle ore 18 nella Biblioteca Comunale di Carbonia si rinnova l'appuntamento con l'archeologia e la storia intitolato "Carbonia Studia", edizione 2018.

L'evento è organizzato dal Sistema Museale del Comune di Carbonia. La conferenza di giovedì sarà incentrata su un periodo che riveste capitale importanza per la Sardegna Sud Occidentale: il Medioevo.

Il prof. Giovanni Serreli, storico dell'ISEM-CNR e direttore del museo multimediale MudA ripercorrerà le vicende che hanno segnato la storia della nostra isola dal X al XV secolo, avvalendosi del contributo di numerosi documenti, anche inediti, che testimoniano la vivacità della Sardegna del periodo. All'incontro interverrà l'assessore alla Cultura del Comune di Carbonia Sabrina Sabiu. Il coordinamento dell'iniziativa è a cura dell'archeologa Carla Perra, direttrice del Settore storico-archeologico del Sistema Museale del Comune di Carbonia.

L'appuntamento sarà un'occasione per rivivere il medioevo sardo, ricostruendo le vicende di quattro stati sovrani, i Giudicati e la nascita del Regno di Sardegna nell'ambito della Corona d'Aragona.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 86 volte