Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Classi 1°-2° A scuola elementare Serbariu

Copertina la città dei lupi blu Copertina la città dei lupi blu

Il 4 e il 18 aprile la biblioteca ha ospitato con gran piacere le classi 1° e 2°A della scuola elementare di Serbariu. Dopo la visita alla biblioteca ad attenderli, oltre a libri, computer e giornali, hanno trovato, incredibilmente, "Un leone in biblioteca". Normalmente non capita ma questo leone se ne stava comodo tra i libri e ad andarsene senza ascoltare delle storie proprio non ci pensava!

Del resto nel regolamento della biblioteca non c'è scritto che i leoni non possono frequentare! Lasciato il leone tranquillo tra i libri, abbiamo fatto un salto a visitare "la città dei lupi blu" dove le giornate si svolgono sempre allo stesso modo, che piova, nevichi o tiri vento. E' tutto blu nella città dei lupi blu... Ma un giorno, all'apparenza simile agli altri, improvvisamente arriva un lupo rosso, così rosso da essere RROSSO.
Dopo aver fatto la conoscenza di leoni e lupi, abbiamo incontrato "Il mostro peloso" che vorrebbe tanto mangiare un bambino cicciottello al posto dei soliti topi! Scampato il pericolo abbiamo conosciuto "Gisella pipistrella", che quando non vola resta appesa a testa in giù, così che gli altri pensano che sia completamente squinternata.
Altri simpatici amici li abbiamo incontrati in altre storie, spaziando tra cani ballerini, lavandaie scatenate e cuochi tirannosauri.
I bambini hanno poi concluso l'esperienza in biblioteca realizzando un piccolo lavoro con cartoncino, elastici e colla per volare con la fantasia... magari a testa in giù!

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Letto 1293 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Aprile 2014 11:37