Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Tratalias - Cantiere laboratorio

Locandina Locandina

Mercoledì 13 Giugno 2012 ore 09:00 presso la Scuola dell’infanzia di Tratalias la Biblioteca organizza un:
CANTIERE LABORATORIO con festa finale
Laboratorio didattico creativo tra arti visive, lettura ad alta voce, letteratura, educazione ambientale e gioco all’aria aperta.


Il cantiere è un luogo fisico; una stanza vuota per giocare, costruire e custodire i materiali dei bambini. Nel cantiere si ascolta la fiaba che viene narrata e poi si costruiscono cose: castelli, fiori, pesci, rondini, tane di animali, foreste. Si gioca a riutilizzare i materiali e a costruire con poco, molto. La storia narrata si trasfigura e ogni bambino trova la propria precisione del costruire. Ogni bambino costruisce con i suoi mezzi e con la propria creatività. Al termine dei “lavori” infine, sarà possibile visitare il cantiere, allestito per visitatori bambini ed adulti.

MODALITA’ 
Fuori dal cantiere si gioca ad esplorare la natura per trovare i luoghi della fiaba ma anche per imparare le regole dei giochi collettivi. All’aperto, fuori dal cantiere, per occupare e conoscere lo spazio e eleggere ad un nuovo significato ogni luogo. Lo spazio naturale diventa l’unico spazio dove giocare ma anche un altro spazio da inventare e interpretare rispettandone i ritmi e ascoltandone i suoni.

IL REPERTORIO DELLE FIABE 
Ogni cantiere prevede la lettura di una fiaba proveniente dal repertorio Andersen e Grimm.

CONDUTTORI DEL LABORATORIO
Alessandro Carboni è un artista visivo, coreografo e performer. Ha studiato artivisive, scenografie e danza presso l’Accademia di Belle arti di Firenze, la Central Saint Martin’s di Londra e la School of Performance del Kerala in India
Elena Morando è una scrittrice e regista sarda. Si Laurea in Paleografia Medievale presso l’Università di Cagliari proseguendo i suoi studi da principio all’Archivio di Stato di Pisa come borsista paleografa. In seguito nell’ambito della pratica teatrale segue un percorso di studi multi disciplinari legato alla scrittura, alla danza e alla recitazione.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 1638 volte Ultima modifica il Lunedì, 04 Giugno 2012 12:02