Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Il regno perduto

di Tom Martin edito da Newton Compton Editori - 2010

La giornalista Nancy Kelly viene mandata in India a sostituire il collega Anton Herzog, improvvisamente scomparso senza lasciare traccia. Ma, una volta a Delhi, l'accoglienza non è delle migliori: ingiustamente accusata di spionaggio, viene arrestata e costretta a subire un duro interrogatorio. La diffidenza della polizia nei suoi confronti sembra avere a che fare con le attività di Herzog, che al momento della scomparsa stava conducendo delle ricerche su strani culti legati al nazismo. Adesso Nancy è decisa a venire a capo della vicenda: vuole sapere che cosa è accaduto a Herzog e cosa si nasconde dietro la sua scomparsa. Ma di lui nessuno sa più nulla e Nancy brancola nel buio fino all'arrivo di un misterioso pacco... Tutti gli indizi portano in Tibet e a una leggenda che parla dell'esistenza di un regno segreto. Dove finisce il mito e dove ha inizio la verità?

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 2985 volte Ultima modifica il Martedì, 31 Gennaio 2012 12:39