Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.


  • 2015-11-12C.jpg
  • 2015-11-12F.jpg
  • 2015-11-12E.jpg
  • 2015-11-12A.jpg
  • 2015-11-12D.jpg
  • 2015-11-12B.jpg

Ormai siamo ai nastri di partenza, nei giorni 4 - 5 - 6 - 8 Ottobre 2018 presso la Biblioteca Centro Sistema SBIS Carbonia si rinnova il tanto atteso appuntamento con il Festival Tuttestorie

La Biblioteca comunale di Carbonia sita in viale Arsia, ospiterà la 13ª edizione del Festival di Letteratura per ragazzi "Tuttestorie", intitolato:
"VOGLIO L’ERBA DELLE STELLE. Racconti, visioni e libri dei Desideri".
La tappa cittadina del Festival è a cura dello SBIS (Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis), in collaborazione con il Comune di Carbonia.
L’adesione al Festival trova il suo fondamento nella sua valenza culturale e nella ricaduta positiva che questa manifestazione ha sul territorio.
Il lavoro di rete che coinvolge i Comuni del Sistema, risulta infatti essere una formula vincente, per esercitare una incisiva e capillare azione di promozione della lettura.
Negli anni si è confermato il gradimento dell’iniziativa da parte degli Istituti scolastici di ogni ordine e grado del territorio. Gli alunni partecipano sempre con grande entusiasmo, incentivati dall'esperienza dell’incontro diretto con gli autori dei libri che hanno letto durante le vacanze estive.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Lunedì, 01 Ottobre 2018 17:11

Venerdi 29 giugno, prende il via il Festival letterario della Sardegna "Isola delle storie" e il Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis, per il secondo anno consecutivo, sarà presente con i laboratori di animazione alla lettura dedicati ai bambini dai 3 ai 10 anni.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Ultima modifica il Giovedì, 28 Giugno 2018 11:12

Storie immortali riscritte per i più piccoli quasi 2 secoli fa e ancora oggi piene di magia, attualità e grazia: sono le storie di William Shakespeare, che nacque in Inghilterra nel 1564; a 400 anni dalla sua scomparsa, le animazione alla lettura in biblioteca faranno conoscere alle classi partecipanti le opere del grande bardo (antico poeta e cantastorie), puntando su una commedia come "La tempesta" (con lo spiritello Ariel che scatena una tempesta perfetta per spaventare i traditori del suo padrone, il mago Prospero) e su una tragedia, "Romeo e Giulietta" (dove un tenero amore finirà in tragedia a causa di una lettera non consegnata).

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

William Shakespeare, genio senza tempo. Poeta e drammaturgo inglese, nasce a Stratford-upon-Avon nel 1564, la sua notevole produzione artistica annovera drammi storici, commedie e tragedie. A 400 anni dalla sua scomparsa, le animazione alla lettura in biblioteca faranno conoscere alle classi partecipanti le opere del grande bardo (antico poeta e cantastorie), puntando in particolare su una commedia: "La tempesta", scritta nel 1611 (dove lo spiritello Ariel provoca il naufragio della nave dei traditori del suo padrone, il mago Prospero) e su una tragedia: "Romeo e Giulietta", composta tra il 1594 e 1596 (dove un tenero amore finirà in tragedia a causa di una lettera non consegnata).

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Ultima modifica il Mercoledì, 17 Maggio 2017 17:42

Storie immortali riscritte per i più piccoli quasi 2 secoli fa e ancora oggi piene di magia, attualità e grazia: sono le storie di William Shakespeare, che nacque in Inghilterra nel 1564; a 400 anni dalla sua scomparsa, le classi 5B e 5C della scuola di via Mazzini lo "incontreranno" in biblioteca durante un'animazione alla lettura a lui dedicata. Del grande bardo (antico poeta e cantastorie), scopriranno una commedia: "La tempesta" (con lo spiritello Ariel che scatena una tempesta perfetta per spaventare i traditori del suo padrone, il mago Prospero) e una tragedia, "Romeo e Giulietta" (dove un tenero amore finirà in tragedia a causa di una lettera non consegnata).

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Informazioni aggiuntive

Ultima modifica il Martedì, 16 Maggio 2017 10:49
Pagina 1 di 36