Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Nadia Terranova

le mille e una notteNadia Terranova è nata a Messina nel 1978 e vive a Roma. Tra i suoi libri ricordiamo: “Bruno. Il bambino che imparò a volare” (Orecchio Acerbo, con le illustrazioni di Ofra Amit) che ha vinto il Premio Napoli e il Premio Laura Orvieto ed è stato tradotto in Spagna. Collabora con «IL Magazine» e «pagina99». “Gli anni al contrario” (Einaudi) è il suo primo romanzo per adulti vincitore dei premi Bagutta Opera Prima 2016, Fiesole Narrativa Under 40, Brancati Zafferana 2015 Narrativa e Grotte Della Gurfa 2015. Con La Nuova Frontiera ha pubblicato un adattamento di “Le Mille e una Notte” e con Einaudi Ragazzi “Le nuvole per terra”. A settembre uscirà per Mondadori “Calendario della casa vuota”, una storia che racconta ai bambini il terremoto de L’Aquila .

SCUOLA PRIMARIA CLASSI IV/V

Gli anni al contrario

Le mille e una notte, La Nuova Frontiera
"Vieni qui, siediti di nuovo accanto a me e raccontami un'altra storia...". Gli incantevoli racconti di Shahrazad hanno il potere di trasportarci in terre lontane, tra principi e califfi, mercanti e splendide fanciulle, animali esotici e strani incantesimi. Una misteriosa magia che dura da secoli.

SCUOLA SECONDARIA 2° GRADO CLASSI IV/V

Gli anni al contrario, Einaudi
Messina, 1977. Aurora, figlia del fascistissimo Silini, ha sin da piccola l'abitudine di rifugiarsi in bagno a studiare, per prendere tutti nove immaginando di emanciparsi dalla sua famiglia, che le sta stretta. Giovanni è sempre stato lo scavezzacollo dei Santatorre, ce l'ha con il padre e il suo "comunismo che odora di sconfitta", e vuole fare la rivoluzione. I due si incontrano all'università, e pochi mesi dopo aspettano già una bambina. La vita insieme però si rivela diversa da come l'avevano fantasticata. Perché la frustrazione e la paura del fallimento possono offendere anche il legame più appassionato. Perché persino l'amore più forte può essere tradito dalla Storia.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 494 volte Ultima modifica il Venerdì, 20 Maggio 2016 12:59
Altro in questa categoria: « Febe Sillani Massimiliano Maiucchi »