Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.



Massimiliano Maiucchi

tana liberAtuttiMassimiliano Maiucchi in arte Jully , nasce a Roma nel 1968. Dal 1990 inizia la sua esperienza lavorativa come clown, animatore ed artista di strada che lo porta ad elaborare un linguaggio comico e ricco di rime e di giochi di parole. Nel 1994 è un socio-fondatore dell’associazione il Flauto Magico con la quale approda al Teatro Verde di Roma. Nel 1998 scrive la sua prima filastrocca e da allora non si è mai fermato, arrivando a scriverne 1259. La filastrocca diventa il mezzo per dire e per fare spettacoli, laboratori e giochi con bambini delle scuole. Nel 2004 partecipa alla trasmissione televisiva L’Albero Azzurro. Dopo il suo primo libro, “Il Bruco Sognatore”, autoprodotto e giunto alla quarta edizione, pubblica “Le Filastrocche del clown”, “Emozioni per giocare”, “Facciamo un gioco”, “La musicastrocca”, “Tralestelle e Trallallà” e “Casa Cos’è” . La sua ultima raccolta di filastrocche si intitola “Tana libera tutti” (Edizioni Corsare). Nei suoi spettacoli le filastrocche sono accompagnate da libroni pop-up, guanti animati, oggetti e pupazzi e intervallate da giocolerie, magie comiche, favole e canzoni da mimare.

 

SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA CLASSI I

TaNa liberaTutti, Edizioni Corsare
Una raccolta in rime interamente dedicata al gioco. 48 filastrocche divise in sei “contenitori” perché dall’ordine nasce la fantasia: giochi della tradizione, giochi di strada, giochi a casa, giochi di parole, giochi da costruire e giochi da fare al mare. Tutto rigorosamente in rima, perché la filastrocca è un gioco da ragazzi.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 590 volte
Altro in questa categoria: « Nadia Terranova Giuseppe Festa »